Per lo sviluppo e la crescita di Roma e del Lazio

Coesione territoriale

Relazioni istituzionali

Immagine rappresentativa relazioni istituzionali

Sviluppo e Territorio instaura una rete di rapporti istituzionali con la Regione Lazio e gli altri attori, pubblici e privati, dello scenario politico, economico e produttivo regionale e nazionale, nonché con gli interlocutori comunitari, promuovendo l’interesse generale del sistema economico del proprio territorio, attraverso una costante e puntuale attività di lobbying in audizioni, incontri e dibattiti pubblici con le principali Istituzioni, le categorie produttive e le altre strutture associative presenti sul territorio laziale.

Vai a Relazioni istituzionali


Studi e osservatori

Immagine rappresentativa studi e osservatori

Sviluppo e Territorio svolge funzioni di monitoraggio e osservatorio dell’economia regionale. Elabora dati ed analisi sulle tematiche di interesse del sistema camerale, realizzando studi, ricerche, indagini statistiche e pubblicazioni, a supporto delle attività istituzionali della CCIAA di Roma per lo sviluppo dell’economia e la crescita della competitività delle imprese dell’intera regione. 

Predispone, in particolare, laRelazione annuale sulla situazione economica di Roma del Lazio,checostituisce il rapporto storico del sistema camerale per fornire un quadro informativo, congiunturale e strutturale, sull’economia del territorio, idoneo a valutare l’andamento dei principali settori produttivi e a supportare imprese e istituzioni nella programmazione sociale, economica e territoriale di Roma e del Lazio.

Vai a Studi e osservatori


Monitoraggi attività legislativa

Immagine rappresentativa monitoraggio attività legislativa

Sviluppo e Territorio svolge funzioni di monitoraggio dell’attività legislativa della Regione in materia economica, nonché delle principali novità legislative di interesse per le Camere di Commercio del Lazio e per il sistema delle imprese del territorio, e partecipa a incontri, tavoli, audizioni e dibattiti pubblici anche proponendo soluzioni strategico – programmatorie o, se del caso, proposte di legge e/o di emendamento a leggi.

Vai a Monitoraggi attività legislativa

Array
(
    [0] => Array
        (
            [elemento] => WP_Post Object
                (
                    [ID] => 2958
                    [post_author] => 2
                    [post_date] => 2023-12-15 08:35:30
                    [post_date_gmt] => 2023-12-15 08:35:30
                    [post_content] => 

Sabato 23 marzo alle ore 10:30, presso la Sala del Tempio di Vibia Sabina e Adriano della Camera di Commercio di Roma, si svolgerà la Premiazione della XXXI edizione del Concorso per i migliori olii di Roma e del Lazio “Premio Roma Evo”.


Sono chiusi i termini di adesione alla manifestazione.

Prorogati a domenica 21 gennaio 2024 i termini per aderire al Concorso Premio Roma Evo e al Concorso Ercole Olivario

Fino a domenica 21 gennaio 2024 sarà possibile aderire alla XXXI edizione del Concorso per i migliori olii di Roma e del Lazio “Premio Roma Evo”, selezione regionale per l’Ercole Olivario.

La Camera di Commercio di Roma, attraverso Sviluppo e Territorio, Azienda Speciale per lo sviluppo e la crescita di Roma e della regione Lazio, in collaborazione con l’Azienda Speciale Agro Camera ed in sinergia con la Regione Lazio, le Camere di Commercio della regione e le associazioni di categoria di settore, indice il Concorso per i migliori olii di Roma e del Lazio “Premio Roma Evo” trentunesima edizione per l’assegnazione dei premi per i migliori olii extravergine di oliva prodotti nella regione.

Il concorso selezionerà, inoltre, i partecipanti al premio nazionale “ERCOLE OLIVARIO”.

L’iniziativa si inserisce nel più ampio progetto di promozione della filiera agroalimentare, un asset strategico delle attività del sistema camerale regionale allo scopo di valorizzare il patrimonio agroalimentare di qualità del Lazio.

Gli obiettivi principali del Concorso sono:

  • valorizzare i migliori oli extravergine di oliva provenienti da zone con riconoscimento, nazionale e/o comunitario, a denominazione d’origine (DOP e IGP) o dai diversi ambiti del territorio di Roma e del Lazio per favorirne la conoscenza e rafforzarne la presenza nei mercati esteri, scegliendo ed indicando gli oli di qualità che possano al tempo stesso conseguire l'apprezzamento dei consumatori;
  • stimolare olivicoltori e frantoiani al miglioramento della qualità del prodotto ed alla sua diversificazione.

L’iscrizione può essere fatta, a partire dalla pubblicazione del presente regolamento fino al 17 gennaio 2024 (termini prorogati al 21 gennaio 2024) mediante una delle seguenti modalità:

Si prega di prendere visione del Regolamento.

Premio Roma Evo - Domanda DOP-IGP-EXTRA 2024.docx
Premio Roma Evo - Domanda DOP-IGP-EXTRA 2024.pdf

Scheda di partecipazione Carta degli OIi 2024.docx
Scheda di partecipazione Carta degli OIi 2024.pdf

Per maggiori informazioni scrivere a: sviluppo@sviluppoeterritorio.camcom.it

[post_title] => XXXI edizione del Concorso per i migliori olii di Roma e del Lazio “Premio Roma Evo” [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => xxxi-edizione-del-concorso-per-i-migliori-olii-di-roma-e-del-lazio-premio-roma-evo [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2024-02-28 11:12:56 [post_modified_gmt] => 2024-02-28 11:12:56 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://sviluppoeterritorio.camcom.it/?post_type=concorsi-fiere&p=2958 [menu_order] => 0 [post_type] => concorsi-fiere [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw ) ) )

Primo piano

XXXI edizione del Concorso per i migliori olii di Roma e del Lazio “Premio Roma Evo”

Sabato 23 marzo alle ore 10:30, presso la Sala del Tempio di Vibia Sabina e Adriano della Camera di Commercio...

Ultimo aggiornamento: 03 Mar 2023

ESPRIMI UNA VALUTAZIONE SU QUESTA PAGINA

Aiutaci a migliorare il sito esprimendo una valutazione su quanto ti è stata utile questa pagina. Passa il mouse sulla sagoma del logo ed esprimi la tua valutazione. 1 "per nulla utile", 5 "molto utile".

Media valutazione / 5. Vote count:

© Sviluppo e Territorio Azienda Speciale

Skip to content